Giuseppe Antoci, agli studenti del Trinchese di Martano: “voi non siete il futuro, siete il presente!”


Grande emozione nell'ascolto di esperienze di una vita vissuta per affermare la legalità. Giuseppe Antoci è giunto al cuore di tutti noi

Ha parlato così ai giovani, come parla un padre ai propri figli. Senza se e senza ma. Con un solo obiettivo: creare una coesione sociale affinché uniti si possa fermare lo strisciante dilagare della cultura mafiosa.

Durante un incontro promosso questa mattina dall’Associazione L’Orizzonte, nell’Auditorium dell’I.I.S.S. Trinchese di Martano, Giuseppe Antoci ha portato nel Salento la dolorosa testimonianza di chi ha alzato la voce per dire “No” alla mafia.

L'evento su lecce news

L'evento su tg norba online

Giuseppe Antoci al Trinchese